La luna e i calanchi

“La luna e i calanchi è un festival che vuole raccogliere intorno a un paese e un luogo preciso il meglio delle tensioni civili e artistiche che si stanno sprigionando nel mediterraneo interiore, con particolare attenzione ovviamente a quello che accade in Lucania e nelle regioni vicine. Il paese raccontato da Carlo Levi come simbolo di un sud che costruisce nuove storie legate a un nuovo rapporto coi paesi e il paesaggio. Il festival è una sorta di adozione collettiva di un paese e di un paesaggio nello spirito della paesologia. Una prima azione si chiamerà ‘Sette giorni ad Aliano’. Sei artisti di fama e sei giovani artisti saranno ospitati per una settimana secondo uno schema che prevede un’ospite al mese. Fotografi, scrittori, pittori, registi, musicisti verranno a lavorare ad Aliano e lasceranno la traccia del loro passaggio nel paese. La seconda azione si svolgerà in due momenti diversi dell’anno e prevede interventi artistici, musicali, letterari, cinematografici, teatrali, uniti a interventi di carattere materiale sul paese e sul paesaggio. La luna e i calanchi non è un festival in cui delle persone vengono a esibire la loro arte, nella logica del consumo culturale fine a se stesso. Ad Aliano si viene per costruire una nuova comunità intellettuale che parli non solo alla Lucania e al Sud, ma all’Italia intera e all’Europa, una comunità che intreccia varie arti tra di loro e poi le intreccia al paesaggio e a chi lo abita. E’ il tentativo di coniugare arte e ambiente in un connubio non asservito alle logiche del puro consumo culturale. L’idea è che le persone del paese e gli artisti invitati e i visitatori del festival costituiscano una comunità provvisoria capace di infondere fiducia nella vita dei piccoli paesi”. ▶ PROGRAMMA: https://goo.gl/WnAxAE
La luna e i calanchi
La luna e i calanchi6 days ago
Leggere il territorio attraverso le suggestioni provenienti dalla letteratura che, in più occasioni, ha preso spunto dalle tradizioni agricole e dalle condizioni dei contadini: è il caso della Lucania, magistralmente raccontata da Carlo Levi nel suo "Cristo si è fermato a Eboli". Proprio partendo da questo libro del 1945 e dall'omonimo sceneggiato RAI diretto nel 1979 da Francesco Rosi, si muoverà la puntata di Linea Verde di domenica 1 aprile. Partendo da Eboli, Patrizio Roversi raggiungerà infatti l'antico borgo di Aliano in provincia di Matera, dove visiterà i suggestivi calanchi e si metterà alla ricerca delle tradizioni più remote della civiltà contadina, testimoniate da riti senza tempo come le "maschere cornute". Sarà l'occasione per ripercorrere la vicenda umana di Carlo Levi, ma anche per verificare cosa resta delle suggestioni raccolte nella sua opera. Per il pranzo di Pasqua saranno preparate prelibatezze della cucina pastorale come gli "gnumarreddi", involtini a base di interiora d'ovino. Roversi visiterà poi il borgo abbandonato di Craco e il centro storico di Guardia Perticara che, con le loro incredibili atmosfere, hanno fatto da set al film di Rosi. Viaggio nella storia di Eboli per Daniela Ferolla che, nell'antica biblioteca del convento di San Pietro alli Marmi, scoprirà una testimonianza sulle produzioni casearie locali: sin dal rinascimento a Eboli si produceva la "saporosa", una mozzarella di bufala ancora oggi pregiatissima. Tra passato e presente Daniela visiterà l'antico e spettacolare sentiero dei mulini, sul tracciato di quella che fu la "via del grano" ai tempi dei Borboni. Raggiungerà poi una bufalara dove viene perpetuato il rito del "battesimo" delle bufale e infine un moderno caseificio, dove la produzione avviene però nel rispetto delle tradizioni. Auguri finali con i meravigliosi prodotti della Piana del Sele.
La luna e i calanchi
La luna e i calanchi shared Franco Arminio's post.1 week ago
La luna e i calanchi
La luna e i calanchi shared Antonio Infantino's video.2 weeks ago
La luna e i calanchi
Antonio Infantino
Grande attesa per l’anteprima nazionale del film documentario su e con ANTONIO INFANTINO di Luigi Cinque. Realizzato grazie al supporto di Lucana Film Commission, “THE FABULOUS TRICKSTER” è inserito come Evento Speciale al Bif&st 2018 / Bari International Film Festival / il 27 APRILE 2018. Dopo la proiezione, un concerto con numerosi musicisti che hanno suonato con Infantino nella sua lunga carriera.
La luna e i calanchi
La luna e i calanchi shared Franco Arminio's post.3 weeks ago
La luna e i calanchi
La luna e i calanchi shared ACAMM Sistema dei Musei e dei Beni Culturali's post.2 months ago
La luna e i calanchi
La luna e i calanchi shared Parco Letterario "Carlo Levi" di Aliano's post.2 months ago